© Tutti i diritti riservati.

Armi nucleari
26 Maggio 2022

Armi nucleari

Armi nucleari Condividiamo la necessità di un mondo che sia finalmente libero dalla presenza delle armi nucleari, le quali rappresentano oggi la più grave minaccia alla pace su scala globale.

Sulla base di quanto esposto nel “Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari” votato in sede ONU nel 2017 da 122 stati (l’Italia era assente), si riconosce l’aspetto disumano e inaccettabile dell’esistenza delle armi nucleari. Tale trattato rende illegale, nei Paesi che l’hanno sottoscritto, l’uso, lo sviluppo, i test, la produzione, la fabbricazione, l’acquisizione, il possesso, l’immagazzinamento, l’installazione o il dispiegamento di armi nucleari. Per questi motivi, nel sottoscrivere e nell’aderire convintamente alla campagna “Italia ripensaci”, che ha registrato una forte mobilitazione affinché il nostro Paese “ripensi” la propria posizione e ratifichi il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, ti chiediamo di unirti all’appello contenuto nel documento chiedendo al mondo politico locale e nazionale di attivarsi affinché:

  • il nostro Paese ratifichi il Trattato Onu di proibizione delle Armi Nucleari;
  • dal territorio del nostro Paese siano eliminate tutte le armi nucleari che vi sono stanziate.